Le cinque migliori serie hi-tech da non perdere

Da La coppia quasi perfetta su Netflix ad Upload su Prime Video, ecco le serie fiction che raccontano di un futuro permeato da tecnologia e intelligenza artificiale

D’estate, la sera e anche durante le vacanze, è fondamentale staccare dal lavoro. E le proposte sulle piattaforme di streaming si rincorrono, con un occhio di riguardo a film e serie tv che si concentrano sul futuro della vita sul pianeta e sulle conseguenze che tecnologie e intelligenza artificiale comporteranno. Ecco allora, per gli appassionati di tecnologia e innovazione, le serie hi-tech da non perdere.

La coppia quasi perfetta, Netflix

E se per trovare l’anima gemella bastasse il DNA? È questa la premessa della serie originale Netflix La coppia quasi perfetta. Più che una serie hi-tech è una proiezione di un futuro in cui grazie a un semplice test del DNA, è possibile individuare il proprio partner perfetto, l’unica persona di cui si è geneticamente predisposti ad innamorarsi. Tratta dal terzo romanzo dell’autore inglese John Marrs intitolato The One, edito in Italia a partire dal 2018 col titolo La Coppia Quasi Perfetta per Newton Compton Editori, la storia di The One è ambientata in un futuro imminente.

Upload, Amazon Prime Video

Upload è ambientato nel 2033, in un futuro in cui gli esseri umani sono in grado di "caricare" (upload) la propria coscienza, al momento della propria morte, in un aldilà digitale, un ambiente più o meno ideale a seconda del prezzo pagato per ottenerlo. Upload è il software dell’aldilà digitale, gestito da una vera e propria tech company. Quando il protagonista muore prematuramente per un incidente stradale dalle dinamiche oscure provocato apparentemente dalla sua auto a guida autonoma, viene accolto nella sua versione del paradiso, nota come "Lake View", da Nora, un'assistente umana incaricata di affiancare le fasi iniziali di adeguamento e apprendimento al nuovo piano di esistenza.

 

Mr Robot, Amazon Prime Video

Mr. Robot è un thriller tecnologico che segue le vicende di Elliot, un giovane programmatore che di giorno lavora come ingegnere in una ditta di sicurezza informatica, e di notte è un hacker giustiziere. Elliot si trova a un bivio quando il misterioso leader di un gruppo di hacker attivisti lo recluta per distruggere dall’interno l'azienda per cui lavora.

Chuck, Infinity

Chuck è un ragazzo che lavora in una catena di negozi di elettronica. Un giorno riceve una e-mail da un amico di vecchia data, diventato agente della Cia. Leggendola la sua mente si trasforma: vengono trasferite al suo cervello tutte le informazioni segrete dell’Intersect, il database della Cia. La trama della serie hi-tech racconta la doppia vita di Chuck, commesso e agente segreto specializzato in informatica e cyber crimine.

Orphan black, Netflix

Questa serie hi-tech è un po’ datata ma poco conosciuta. Al centro della trama thriller c’è un esperimento scientifico di ingegneria genetica. La storia è quella della truffatrice Sarah Manning e dell'inquietante scoperta dei suoi (svariati) cloni: un mix di azione, mistero e intrighi tecno-politici. Grande attenzione è dedicata alla diversità dei vari cloni e allo sviluppo della loro personalità: rimarchevole, l’interpretazione di Tatiana Maslany di tanti personaggi diversi, ognuna con le proprie specificità caratteriali.

 

Condividilo su: