Aziende di successo: ecco i 5 libri per ispirarsi

Aziende di successo: ecco i 5 libri per ispirarsi

Una start up da lanciare, una carriera da affinare, un’impresa da migliorare. È spesso tra i libri che si può trovare la giusta ispirazione. Che siano storie di successo o manuali con consigli di esperti, le buone letture sono in grado di indicare la strada e di aiutare nelle scelte

Dai reportage di un grande giornalista del ‘900 che ha raccontato le più grandi imprese statunitensi (citato da Bill Gates come uno dei migliori volumi mai letti) ai consigli del co- fondatore di PayPal, ecco i libri da leggere o da mettere sotto l’albero per le amiche e gli amici a caccia di business. 

Business Adventure di John Brooks

Bill Gates lo ha definito “il miglior libro di economia che abbia mai letto”. Business Adventure  di John Brooks (Einaudi, pagg.427) è una raccolta di articoli del New Yorker degli anni ‘60 sul mondo dell’imprenditoria. 

Attraverso il racconto di otto “casi”, da Edsel alla General Electric, Brooks analizza a fondo fortune e storie delle imprese esaminate, in cerca del quid che ha permesso loro di rappresentare una vera svolta nel mercato. 

Come ha spiegato il fondatore di Microsoft in una recensione sul Wall Street Journal, ciò che insegna un libro che risale a più di 50 anni fa è che le regole per gestire un’impresa forte e di valore non sono cambiate. Sebbene il prodotto e le strategie di marketing siano essenziali, a restare fondamentale in ogni attività di successo è il fattore umano: gli imprenditori e le persone che fanno crescere un’attività. 

Da zero a uno di Peter Thiel

Che cosa trasforma un’azienda normale in un’impresa di successo? Peter Thiel, cofondatore di PayPal, investitore di Facebook e SpaceX, racconta la propria filosofia di business in questo importante libro. 

Forte della sua esperienza, e prendendo spunto dalle storie dei founder conosciuti nel corso degli anni, Thiel regala ai lettori una guida su come muovere i primi passi nel mondo dell’imprenditoria, attraverso un’acuta analisi sulle strategie di impresa e prendendo come modello alcune delle realtà di successo della Silicon Valley, alla ricerca delle caratteristiche comuni alle startup “unicorno”

Da zero a uno (Rizzoli Etas, pagg. 239), oltre a proporre i preziosi suggerimenti di un gigante come Thiel, dà un quadro di cambiamenti e innovazioni che gli imprenditori del futuro devono saper cogliere per far sì che la loro idea emerga sulle altre. 

Come diventare ricchi sfondati nell’Asia emergente di Mohsin Hamid

Quello di Mohsin Hamid è soprattutto un libro motivazionale. È la storia di un self made man, un uomo cresciuto in una baraccopoli del Sudest asiatico che diventa un manager di successo. 

A detta del venture investor Chris Sacca, tutta la Silicon Valley dovrebbe leggere questo romanzo. Secondo il proprietario della Lowercase Capitale, che ha guadagnato più di 1 miliardo di dollari attraverso i suoi investimenti in società come Twitter e Uber, questo libro è utile perché è un manuale di auto aiuto che insegna quanto la motivazione e la fame di successo siano fondamentali per farsi strada nel mondo dell’imprenditoria. Come diventare ricchi sfondati nell’Asia emergente (Einaudi, pagg.149), è il libro giusto per gli amici in cerca di motivazione profonda. 

Facciamoci avanti. Le donne, il lavoro e la voglia di riuscire di Sheryl Sandberg

È il libro giusto per ogni donna alla ricerca di strategie per sfondare il cosiddetto tetto di cristallo. L’autrice è Sheryl Sandberg che, dopo aver conseguito un MBA ad Harvard, ha lavorato per il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, per Google, e dal 2008 è direttore operativo di Facebook

Inserita da Forbes e Fortune nella classifica delle 100 donne più potenti al mondo, Sandberg prova a spiegare attraverso dati e statistiche perché ci sono ancora troppo poche donne leader d’azienda. Il libro prende le mosse dal TED Talk di Sandberg del 2010 intitolato "Perché abbiamo troppo poche donne leader".

 Il video di quel discorso è diventato virale, facendo crescere l’interesse intorno al testo che è a tutti gli effetti un manuale dedicato a manager, dirigenti, imprenditrici, intente ad affrontare le sfide di ogni giorno. Facciamoci avanti. Le donne, il lavoro e la voglia di riuscire (Mondadori, pagg. 273) è il regalo perfetto per l’amica in cerca di ispirazione.

Sergio Marchionne di Tommaso Ebhardt

Da chi imparare a fare impresa se non da chi ha trasformato la Fiat da azienda italiana sull’orlo del fallimento a società globale? Nella biografia di Sergio Marchionne scritta da Tommaso Ebhardt (Sperling&Kupfer, pagg. 341), vengono raccontati strategie e segreti del manager scomparso nel 2018. Il direttore della sede di Milano di Bloomberg, agenzia di stampa americana specializzata in economia, ha seguito per dieci anni l’amministratore delegato di Fiat Chrysler delineandone la complessa figura di imprenditore controcorrente

Il racconto inizia nel dicembre 2008 con l’operazione Chrysler e traccia un bilancio di dieci anni di lavoro. Una biografia che mostra come un’idea rivoluzionaria possa risultare vincente grazie a un mix di determinazione, duro lavoro e lungimiranza. Un libro prezioso, per chi ha l’ambizione e il coraggio di voler fare impresa andando oltre gli orizzonti conosciuti.

Condividilo su: