Nconnect Voice: la nuova soluzione NFON per un primo passo nel cloud

Secondo un rapporto su imprese italiane, innovazione e digitalizzazione 4.0 dell’Osservatorio Innovazione digitale nelle Pmi del Politecnico di Milano, solo il 26% delle piccole e medie imprese italiane ha raggiunto un livello di maturità tecnologica, tale da consentire loro di competere sui mercati internazionali. È un gap importante, che andrebbe colmato nel più breve tempo possibile, perché incide sia sull’organizzazione del lavoro e sulla sua efficienza, che sui processi esterni.

Un gap, che si riflette anche nella scelta delle tecnologie da adottare, con i dati Istat che confermano una maggiore diffusione dei servizi in cloud tra le aziende con più di 100 dipendenti. Servizi che sono, tuttavia, sempre più necessari per le imprese, per poter garantire continuità nel business in un contesto lavorativo sempre più mutevole.  

Nel corso del 2020 NFON è stata al fianco delle aziende, sia per supportarle nel garantire la continuità operativa, grazie al suo centralino in cloud, Cloudya, sia per sostenerle in un momento di difficoltà con iniziative rivolte ai propri partner, come il nuovo programma partnership NGAGE e l’iniziativa sostenibile Bee My Future

E oggi, di fronte alle sfide poste dal nuovo scenario e dalla veloce affermazione di modelli di lavoro da remoto, come lo smart working, NFON ha deciso di rafforzare il suo impegno nell’accompagnare i clienti nel loro percorso di digital transformation, offrendo una nuova soluzione, Nconnect Voice, che permette alle aziende di collegare i sistemi telefonici esistenti a internet e di fare così un primo passo verso l’adozione del cloud. 

Con Nconnect Voice è possibile collegare un centralino tradizionale o IP esistente con la rete NFON International Carrier Network per avviare, terminare, accettare, rifiutare, mettere in attesa o reindirizzare le chiamate vocali verso tutti gli interni. Invece di registrare ogni numero con un Internet Service Provider (ISP), Nconnect Voice registra blocchi di numeri completi, compresa la capacità richiesta di canali vocali concorrenti. 

Le chiamate in entrata e in uscita vengono effettuate come al solito, con maggiore flessibilità e sicurezza, e con costi inferiori rispetto al PBX tradizionale (fino al 90% in meno). In questo modo, inoltre, è possibile implementare servizi aggiuntivi: Nconnect Voice, infatti, permette l’integrazione con altri strumenti di unified communication, quali Microsoft Teams, promuovendo quindi ulteriori passi avanti verso un modello operativo agile, poiché consente ai lavoratori di poter sfruttare soluzioni di collaborazione, indipendentemente dal luogo scelto per lavorare.

Nconnect Voice aiuta ad aumentare la produttività del team, grazie all’integrazione con strumenti di collaborazione da remoto e alla possibilità di poter contare su una piattaforma garantita al 99,9%, grazie alla gestione dei SIP trunk Nconnect Voice su un sistema geo-ridondante ad alte prestazioni, con molteplici percorsi di instradamento.

Come sempre, flessibilità e scalabilità sono al centro delle soluzioni offerte da NFON: Nconnect Voice è disponibile in diversi formati a seconda delle esigenze delle aziende, che siano Pmi o grandi organizzazioni. La soluzione è infatti disponibile in diversi pacchetti, a seconda dei canali simultanei richiesti: il pacchetto “Nconnect Voice per canale” prevede dai 2 ai 9 canali vocali simultanei per chiamate in entrata e in uscita, mentre le versioni “Small”, “Medium” e “Large” permettono, rispettivamente, un massimo di 10, 20 e 50 canali simultanei. 

Come per le altre soluzioni NFON, Nconnect Voice non prevede costi fissi ma si paga soltanto l’utilizzo effettivo (con la modalità Pay-As-You- Go) e per garantire il massimo risparmio ai propri clienti, abbiamo messo a disposizione pacchetti di minuti extra, che possono essere assegnati allo stesso SIP Trunk Nconnect Voice. 

L’utilizzo dei minuti e le spese effettuate si possono visionare con facilità attraverso il portale clienti NFON. Inoltre, il cliente ha la possibilità di aggiungere alle funzioni base di Nconnect Voice, alcune funzioni Premium, che consentono, ad esempio, di impostare limiti alle spese. Una funzionalità che si integra alle tante previste nel pacchetto base, che comprendono anche strumenti di rilevazione delle frodi e blocco chiamate. 

Nconnect Voice è una soluzione facile da installare: alle aziende occorre un PBX che supporti il protocollo SIP (in alternativa è necessario un media gateway, che sarà fornito da NFON) e una connessione con adeguata larghezza di banda (almeno 100 kbit/s). 

Tutte caratteristiche che rendono Nconnect Voice, e NFON, la scelta migliore per un primo passo nel cloud, senza rischi.

 

NFON_Nconnect Voice

 

Condividilo su:

Iscriviti alla nostra newsletter!