Perché Cloudya fa lavorare (tutti) meglio

 Cloudya garantisce al meglio la continuità e la qualità delle comunicazioni, assicurando anche la massima sicurezza di dati e messaggi. E alle funzioni base se ne possono aggiungere alcune extra, per esigenze più specifiche.

Ma quali sono le caratteristiche vincenti di tale tecnologia?

Un centralino telefonico virtuale o Virtual PBX (Private Branch Exchange) si avvale del protocollo Internet o VoIP (Voice over Internet Protocol) per far transitare il traffico telefonico. L’abbandono della tecnologia RTG (Rete Telefonica Generale) o PSTN (Public Switched Telephone Network) a favore del VoIP è una tendenza sempre più marcata.

Il mercato Cloud italiano, infatti, vale 2,77 miliardi di Euro nel 2019, in crescita del 18% rispetto al valore di consuntivo del 2018, pari a 2,34 Miliardi. “Oggi numerose evidenze confermano il ruolo del Cloud come piattaforma abilitante per la trasformazione digitale, ma sono ancora troppo poche le realtà che hanno iniziato a promuovere la Cloud Transformation. Solo il 24% delle aziende infatti ha introdotto al proprio interno un centro di eccellenza dedicato al Cloud, con un ulteriore 17% intenzionate a farlo nel breve” ha spiegato Alessandro Piva, direttore dell’Osservatorio Cloud Transformation. “L’82% delle imprese ha ormai compreso che il Cloud abilita una maggiore agilità dell’IT aziendale. Il 58% delle organizzazioni però dichiara difficoltà di diverso tipo, dalla capacità di comprendere i nuovi profili professionali necessari, a quella di reperirli sul mercato e formarli”. 

Dunque, se è indubbio il valore che la Cloud Transformation rappresenta per le aziende, resta forse una difficoltà per la piena conversione a questo modello: difficoltà, correlata soprattutto con la necessità di accompagnare le persone in un percorso che permetta di raggiungere gli obiettivi desiderati. Formare le persone, promuovere l’applicazione della tecnologia in Cloud in settori diversi dell’azienda, diffondere la cultura della Cloud Tranformation. Queste le sfide che oggi le aziende si trovano di fronte. E che la tecnologia, anche quella di NFON, può aiutarle a superare.

 

Ecco dunque un breve profilo delle funzioni e delle situazioni professionali in cui la tecnologia di Cloudya può fare la differenza. 

IL RESPONSABILE HR. Colloqui di lavoro in scioltezza. Per una prima scrematura dei candidati che si propongono per uno specifico ruolo in azienda, i colloqui telefonici sono ormai sempre più utilizzati. Di solito se ne fanno anche due o tre prima di arrivare a un meeting faccia a faccia. Ecco perché la possibilità di effettuare chiamate - meglio ancora se video - su una linea sicura e priva di interferenze faciliterà i compiti degli addetti al personale e alle risorse umane. 

L’IT MANAGER. Con il sistema in cloud la protezione dei dati è davvero più sicura: grazie agli aggiornamenti continui, i data center sono protetti ed è più difficile per un hacker accedervi. Tirano un sospiro di sollievo gli addetti alla information technology aziendale. Ma non solo. La possibilità di diffondere webinar e corsi di alta qualità permetterà a tutti i dipendenti di aggiornarsi in forma remota senza difficoltà.

PER CHI GESTISCE UN HOTEL NFON fornisce un servizio a cinque stelle nella comunicazione virtuale: Nhospitality, una soluzione premium dedicata proprio alle strutture ricettive. Tra i plus, le chiamate in camera con funzioni semplificate rispetto ai terminali dello staff, le opzioni di pagamento personalizzabili a seconda delle preferenze dei clienti e la gestione da remoto per poter lavorare anche se non si è sul posto. Voicemail e Fax virtuale sono inoltre due funzioni di Cloudya molto utili per consentire anche agli hotel di ottimizzare tutti i processi telefonici legati ai servizi, senza hardware o software aggiuntivi. Voicemail prevede una segreteria telefonica individuale in grado di memorizzare i messaggi vocali in formato elettronico così da recuperarli da Pc, telefono fisso o riceverli via mail. Ma Cloudya permette soprattutto di inviare e ricevere fax, condividerli virtualmente in un gruppo di utenti e crearli in formato PDF.

I CONTACT CENTER. Pensata per gestire al meglio e a 360° i flussi di lavoro digitali dei contact center, Ncontact center può essere integrata in molteplici canali, come social media, web chat, e-mail, SMS, e fax. Tante le funzionalità principali di questa soluzione premium, tra cui l’ACD (Automatic Call Distribution) ovvero la distribuzione automatica delle chiamate per operazioni di inbound e outbound, con comunicazione multicanale e regole definibili del dettaglio, il reporting, ovvero la possibilità di personalizzare le statistiche e i report per agente e per gruppo, e la generazione di chiamate in preview, che permette la trasmissione dei dati del cliente all’agente. Una soluzione in Cloud disponibile sempre e ovunque, che offre flessibilità e una garanzia di accesso senza limiti. 

Condividilo su: